Prorogata fino a Dicembre 2015 la detrazione Irpef del 50%

image002

Prorogata fino a Dicembre 2015 la detrazione Irpef del 50% per le spese di ristrutturazione  di appartamenti privati adibiti a civile abitazione, rifacimenti impianti idraulici bagni e cucine, impianti di riscaldamento.

E’ possibile effettuare la detrazione anche in caso di esecuzione di un intervento mirato al risparmio energetico,  senza aver depositato alle autorità competenti una pratica per ristrutturazione, per esempio in caso di sostituzione di una caldaia di tipo convenzionale (non a condensazione) purché classificabile ad ‘alta efficienza’o per l’installazione di climatizzatori con funzione di riscaldamento in pompa di calore da utilizzare come integrazione alla caldaia.

Per la sola sostituzione di caldaia a condensazione, o per la realizzazione di un nuovo impianto di riscaldamento, compreso la spesa per la realizzazione dei pannelli radianti o l’acquisto di nuovi radiatori, di invece è possibile usufruire della detrazione fiscale del 65% per Risparmio Energetico, è necessaria però l’invio di una pratica eseguita da un termotecnico alla ENEA. Per ulteriori dettagli consulta la nostra pagina SERVIZI Detrazioni Fiscali.