NUOVO Regolamento FGAS UE

P1010747

NUOVO Regolamento FGAS UE n° 517/2014 in vigore da Gennaio 2015, si abbassa a kg. 2,39 (non più a kg. 3,0) la quantità limite di gas refrigerante R410A, contenuta negli apparecchi di climatizzazione, che OBBLIGA IL CONDUTTORE (utilizzatore) DELL’IMPIANTO alla manutenzione e VERIFICHE PERIODICHE, alla tenuta del REGISTRO DELL’APPARECCHIATURA e alla DENUNCIA ANNUALE SUL PORTALE ISPRA.

Si consiglia tutti i possessori di impianti di climatizzazione di controllare sulla targhetta applicata su un lato della motocondensante esterna, la tipologia di gas refrigerante HFC (se R410A o R407C, no R22) e la quantità contenuta, se è maggiore di kg. 2,39, solitamente tutti gli impianti commerciali ed i multi split residenziali trial, quadri e penta.

Pena sanzioni come disciplinato dal Decreto legge n° 26 del 5 Marzo 2013 e riassunto nella tabella sottostante

Sanzioni per mancanto controllo gas nei condizionatori

FGAS